lunedì 3 luglio 2017

4 luglio 2017 – Yankee Go Home! Presidio al Consolato USA di Milano


Ogni anno il 4 luglio gli USA celebrano la festa della loro liberazione e dell’indipendenza. Quando il nostro Paese celebrerà la festa dell’indipendenza dagli USA?

Gli USA hanno dislocato armi ovunque nel mondo, come le bombe nucleari immagazzinate poco lontano da Milano, nel territorio di Brescia, a Ghedi.

Gli Usa preparano il golpe in Venezuela, attaccano la Siria, hanno nel loro mirino l’Iran, stipulano un contratto da 110 miliardi di dollari per una fornitura di armi all’Arabia Saudita e al contempo forniscono jet da guerra al Qatar per 12 miliardi; si stanno espandendo a est impensierendo la Russia, sempre meno disposta a sopportare la guerra strisciante da loro mossale. Anche su Cuba, dopo un periodo di finta distensione, è chiaro che non cesserà l’embargo volto a strangolarla.

La guerra dello zio Sam per il dominio provoca esodi biblici anche verso il nostro Paese, dove giungono proprio dalla Libia, ridotta nelle condizioni attuali anche dagli USA.

Ma in tempo di guerra è la verità a morire per prima.

Dobbiamo dire agli USA che non siamo più disposti a sopportare la loro ingombrante presenza, con violenze ed abusi che nelle vicinanze delle loro basi sono divenute la regola.

“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”

QUESTO RECITA L’ART.11 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA NATA DALLA RESISTENZA

Martedì 4 luglio 2017 – Ore 21.00
Largo Guido Donegani – Milano
Presidio al Consolato USA


PER GLI USA UN INVITO: YANKEE GO HOME!
COMITATO CONTRO LA GUERRA MILANO
Per info: comitatocontrolaguerramilano@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento